Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Chi sono

Chi sono

Sono Giuseppe, 34 anni, irpino di nascita (ad Ariano Irpino), ma molisano a tutto tondo, da sempre residente a Campobasso. Presente su Facebook, su Instagram al nick giuseppeformato83 e su Twitter, dove potrete cinguettare su @GiuseppeFormato.

Barba sempre ben curata e una passione per le cravatte.

Una forte passione per la politica e per lo sport: frequentarne gli ambienti con un impegno in prima persona. Io ci metto sempre la faccia, sempre e comunque.

Una candidatura al Comune di Campobasso nel 2014 con cento voti e diverse esperienze di gestione della comunicazione e organizzazione eventi culturali e di promozione del territorio per gli assessorati comunali alla Cultura e Attività Produttive. Diverse le collaborazioni, inerenti la comunicazione all’esterno, con esponenti politici e istituzionali.

Ho partecipato all’organizzazione e alla comunicazione delle notti bianche di Campobasso negli anni 2014, 2015 e 2017, alla festa più importante del capoluogo molisano, il Corpus Domini, nel 2015, 2016 e 2017, e agli eventi del ‘Natale in Città’ nel 2014, 2015 e 2016.

Ho organizzato diversi eventi, tra mostre fotografiche, concorsi letterari e spettacoli teatrali.

Ho scritto un libro, dal titolo ‘Grazie per questo momento. La storia di Vincenzo Cosco’, che racconta la vita dell’allenatore di calcio di Santa Croce di Magliano, prematuramente scomparso il 9 maggio 2015, rientrante in un progetto denominato ‘VinCo la partita della salute. Vincenzo Cosco continua ad allenare’, curato dall’IRCCS Neuromed di Pozzilli e dalla sua Fondazione. Ho presentato il libro due volte a Campobasso, la prima il 9 maggio 2016, al Teatro Savoia, davanti a 450 persone, a Santa Croce di Magliano, Cercemaggiore, San Giacomo degli Schiavoni, Montefalcone nel Sannio, Vasto, Andria e Matera.

Allenatore di calcio Uefa B, alleno in una scuola calcio. Una forte passione per le bocce, sport del quale sono stato giocatore di categoria A e per il quale, attualmente, mi occupo di divulgarne la disciplina sportiva e i suoi risvolti sociali sul territorio. Sono stato nel 2013 team manager e addetto stampa del Matera Calcio in serie D, dal 2016 curo la comunicazione alla Polisportiva Chaminade, impegnata nel campionato nazionale di serie B di calcio a 5.

Di cosa mi occupo

Muovo i primi passi nel giornalismo, giovanissimo, nel 2005. Dal 2007 sono giornalista pubblicista. Dal 27 gennaio 2016 sono giornalista professionista. Ho superato l’esame di abilitazione professionale nella sessione 121.

Esperienze nella carta stampata: La Gazzetta del Molise, Nuovo Oggi Molise, Primo Piano Molise. In televisione: TLT Molise, Teleregione Molise, Molisetv, dove ho fatto di tutto: dall’impaginazione del telegiornale, alla lettura in video, all’ideazione e conduzione di trasmissioni in diretta. In radio: Radio Hollywood, come conduttore della trasmissione ‘I Bagarini’.

Nel 2013 ho capito che il futuro fosse il web, così, dopo una fugace esperienza in una testata online molisana, la decisione di dare il via a un nuovo progetto. Nasce, così, nel 2014 CBlive, quotidiano telematico, raggiungibile all’indirizzo www.cblive.it, che rapidamente ha raggiunto importanti picchi di lettura, soprattutto nel Molise centrale.

Un’apertura totale al web e la passione per la comunicazione mi porta a diventare anche blogger, per uscire fuori dagli schemi dell’informazione quotidiana e della comunicazione istituzionale.

Il web mi proietta nel futuro e mi apro a collaborazioni comunicativo-giornalistiche di varia natura.

Comunicare è diventata la mia vita. In 12 anni ho scritto e pronunciato ‘fiumi di parole’.

Spesso opinionista di trasmissioni televisive molisane, il mio impegno nel mondo del giornalismo si completa con la presidenza del Collegio dei Revisori dei Conti dell’Ordine dei Giornalisti del Molise per il triennio 2017 – 2020, eletto con 39 voti su 62 votanti; e con la vice-presidenza dell’USSI Molise, l’Unione Stampa Sportiva Italiana. Con l’USSI ho partecipato due volte a Coverciano al seminario per giornalisti sportivi ‘Il calcio e chi lo racconta’ nel 2008 e nel 2014.

Relatore e moderatore

Sono stato tra i relatori al corso di aggiornamento professionale dal tema ‘Organismi di categoria e diritto all’informazione’ il 15 gennaio 2016 nella sala conferenze della Provincia di Pescara.

Ho moderato centinaia di eventi pubblici: eventi politici, sportivi, presentazione di libri, presentazione di serate in piazza.

Abilità professionali

Giornalismo

Sport

Politica